Biografia
Intervista
Brani di testi critici
Recensioni e servizi
Premi
Libri, riviste e cataloghi
Servizi televisivi ed interviste
Gallerie di riferimento
Opere proprietà di enti pubblici
 
Nietta d'Atena
è nata e vive a Reggio Calabria, dove ha il suo studio di scultura con mostra permanente. Ha compiuto i suoi studi a Roma, Milano e Reggio Calabria.
Conseguita la maturità artistica si è diplomata alle Accademie di Belle Arti di Scenografia e di Scultura. Nel frattempo, giovanissima, apre il suo primo studio, e si abilita per l'insegnamento di Disegno e Disegno e Storia dell'Arte.
Dopo 10 anni di insegnamento nelle scuole statali decide di dedicarsi completamente all'Arte, in particolare alla scultura.

Nel 1977 fonda a Reggio Calabria il "Centro d'Arte Kaleidos", un'attiva Bottega d'Arte che dirige personalmente, frequentata da persone di tutte le età, e ne1989 apre un secondo Centro d'Arte ad Arona, sul lago Maggiore. La sua ricerca artistica parte dal bisogno di capire il senso dell'esistenza umana. Attraverso un percorso complesso come la vita, guidata dal mistero, e affascinata dalle forze della natura, giunge ad una visione della bellezza, che è espressione del Bene e del Divino.

Dal 1967 ha esposto in numerose mostre personali e collettive, ha partecipato a molti concorsi nazionali per opere pubbliche, ha realizzato grandi bassorilievi per l'architettura ed un monumento. Le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private. Le sue sculture sono pubblicate su libri, cataloghi e riviste nazionali. Ha collaborato con riviste d'Arte e con la sezione didattica del Museo di Reggio Calabria.
L'attività di Nietta D'Atena continua con incessante impegno nella sua città, dalla quale non ha mai pensato di allontanarsi, e che considera, assieme alla mitica Scilla, la sua principale fonte d'ispirazione.

Afferma: "Amo la mia terra, qui ci sono le mie radici, la trasparenza del mio mare e l'azzurro del mio cielo, qui c'è il calore del mio sole e la meravigliosa luce del Sud".